Sediva News del 30 marzo 2004

Nuova “finestra” per la pensione Inps di anzianità.

Dal 1 aprile p.v. i lavoratori che ne abbiano maturato i requisiti
potranno presentare all’Inps la domanda per il riconoscimento del
trattamento pensionistico di anzianità.

Vi è ammesso, lo rammentiamo: a) chi possa vantare 35 anni di
contribuzione e un’età non inferiore a 57 anni; b) ovvero, chi sia in
possesso di 37 anni di contribuzione a prescindere dall’età.

La prossima “finestra” si aprirà il 1/7/2004, e potrà beneficiarne sia chi
possieda i due requisiti indicati sub a), e sia coloro con 38 anni (e non
più 37, dunque) di contribuzione, indipendentemente dall’età anagrafica.

(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!