14/02/04
Sanatoria anche sugli accertamenti relativi al 2002

La Finanziaria 2004, nell’estendere i condoni anche al 2002, ha tuttavia
previsto – come una delle condizioni per l’adesione alla sanatoria – anche
la preventiva definizione di eventuali accertamenti fiscali operati nel
corso del 2003 appunto per il periodo d’imposta 2002 (peraltro veramente
rari, visti i tempi di verifica del Fisco), definendo cioé altresì le c.d.
“liti potenziali”.
Diverso é invece il caso, si badi bene, in cui il contribuente non abbia
versato le imposte dovute in base al mod. Unico, perché in tale evenienza i
relativi importi potranno essere corrisposti senza maggiorazioni riferite
alle sanzioni, e però aumentati degli interessi. Il versamento, comunque,
deve essere effettuato entro il solito 16/3/2004, presentando
contestualmente per via telematica l’apposita comunicazione prevista
dall’art. 9 bis della L. 289/02.

(Studio Associato )

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!