31.10.2003

Ancora sui danni da “ganasce” arbitrarie

Anche il TAR Puglia, I Sez. di Bari, si è occupato del fermo
amministrativo di una vettura (le ben note “ganasce fiscali”) ritenuto
illegittimo, affermando la risarcibilità in tal caso anche dei danni non
patrimoniali che ne sono derivati al contribuente, come quello c.d.
esistenziale consistente nel disagio (morale) della privazione stessa
dell’autovettura per i suoi riflessi sulla personalità dell’interessato.
Di questo passo, è lecito sospettarlo, di “ganasce fiscali” se ne
applicheranno ben poche.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!