03.10.2003

L’iva per le ristrutturazioni edilizie nel “maxi decreto-legge”

La notizia è breve ma importante, perché l’iva sulle opere di
ristrutturazione edilizia (purchè, come al solito, relative ad unità
abitative) resta al 10% fino al 31/12/2003.
Senza questa proroga dell’agevolazione, infatti, l’aliquota iva sarebbe
tornata a quella ordinaria del 20% fin dal 01 ottobre scorso.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!