08/08/2003

L’obbligo di dialogare “on line” con le Camere di Commercio slitta
all’1/11/2003.

Il Governo ha presentato un emendamento al decreto-legge 143/2003 con il
quale la data di decorrenza dell’obbligo di presentare in via telematica
alle Camere di Commercio gli atti e i bilanci societari slitta
all’1.11.2003.
Quattro mesi di proroga utili per permettere a tutti gli amministratori di
società di dotarsi dell’ormai famosa smart card per la firma digitale.
Il decreto legge è stato approvato dal Senato ed è ora all’esame della
Camera per concludere così l’iter legislativo.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!