20.06.03

Il ripensamento governativo: ancora una proroga per i condoni.

Il Consiglio dei Ministri ha infatti sorprendentemente varato, nella serata
di ieri, la riapertura dei termini per i condoni slittandone ulteriormente
la scadenza al 16 ottobre 2003.
E’ tuttavia escluso dalla proroga il concordato che pertanto scade
effettivamente proprio oggi.
Anche per lo scudo-bis (rimpatrio e regolarizzazione dei capitali esteri) è
stata prevista una riapertura fino al 30 settembre e contemporaneamente una
riduzione dell’aliquota dal 4% al 2,5%: coloro che hanno effettuato i
versamenti calcolando il 4% potranno chiedere il rimborso della maggiore
imposta.
Infine, per la trasmissione telematica del condono c.d. tombale e della
“dichiarazione integrativa” il termine è stato posticipato dal 16 al 30
giugno.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!