27.05.03

La “questione farmaceutica” all’esame di “Roma Sanità”.

Con la prossima presidenza italiana dell’Unione Europea (che da “UE dei
Quindici” sarà ben presto una “UE dei Venticinque”), diventa Roma la
capitale (anche) della “sanità” dell’Unione, secondo un programma che
prevede già numerosi appuntamenti , tra i quali spicca la Conferenza sui
farmaci prevista , appunto a Roma, per il 10-11 luglio.
Il primo e più importante obiettivo che la Conferenza si propone è quello
di preparare finalmente una nuova legislazione farmaceutica europea, che
affronti e risolva, anche pragrammaticamente, i numerosi problemi connessi,
in particolare , al farmaco “generico”, al farmaco “orfano”, alla
disciplina dell’informazione scientifica. Nulla è invece previsto con
riguardo alla farmacia come tale, per la quale, come ben sappiamo, lo Stato
membro continua a conservare piena autonomia normativa.
Naturalmente , spetterà poi al Parlamento Europeo varare la riforma, forse
addirittura a settembre di quest’anno

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!