17.03.2003

Anche i Concessionari dei tributi ci scrivono ….

Il Concessionario per la riscossione dei tributi, infatti, invierà nei
prossimi giorni una speciale “comunicazione” a tutti i contribuenti che,
entro il 31/12/2000, si sono visti iscrivere a ruolo delle somme con
l’emissione delle conseguenti cartelle di pagamento.
Ora, se non si è ancora provveduto alla liquidazione di queste somme, si fa
in tempo, ai sensi dell’art. 12 della Legge Finanziaria , a beneficiare di
un abbattimento del 75% dell’importo iscritto a ruolo, pagando pertanto il
solo 25% e senza alcuna maggiorazione a titolo di interessi di mora.
La definizione avviene proprio sottoscrivendo la dichiarazione di
adesione che il Concessionario allegherà alla “comunicazione” in arrivo, e
pagando contestualmente l’importo ridotto come sopra specificato entro il
16/4/2003 o, alternativamente, versandone l’80% subito ed il residuo 20%
entro il 16 aprile 2004.
Per le somme iscritte a ruolo prima del I gennaio 1997, invece, il
Concessionario non scriverà alcunché, e dunque il contribuente dovrà
attivarsi autonomamente recandosi presso gli sportelli per definire, con le
stesse modalità, i rapporti.
Sono in ogni caso escluse da questo sconto del 75% le somme iscritte
riguardanti i contributi previdenziali Inps ed i premi Inail.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!