08.02.2003

Passa al Senato la legge-delega sul lavoro.

Dopo quasi un anno e mezzo dalla presentazione del “libro bianco” sul
lavoro, il Senato ha approvato definitivamente la legge-delega di riforma,
che, come abbiamo più volte accennato anche in questa Rubrica, modifica
dalle fondamenta tutto il settore, compreso il collocamento.
Saranno comunque le norme delegate (che, secondo il Ministero del
Welfare, non dovrebbero tuttavia tardare granchè) a dettagliare
compiutamente tutte le novità, che si preannunciano comunque abbastanza
rivoluzionarie, soprattutto per un Paese come il nostro, dove la disciplina
dei rapporti di lavoro ha spesso costituito, per partiti e sindacati, il
perno di grandi battaglie ideologiche, a destra come a sinistra.
Naturalmente, perciò, tutto passerà anche attraverso serrati confronti tra
le parti sociali.