14.12.2002

Lo “scudo fiscale” si estende alle imprese.

La maggioranza fa dunque marcia indietro, perché era stata sinora
ripetutamente esclusa – anche dal Governo, peraltro – qualsiasi
possibilità che allo “scudo fiscale” (per il rientro dei capitali
dall’estero) potessero accedere soggetti diversi dalle persone fisiche.
Ed invece, sorprendentemente, questa estensione alle società di persone e
di capitali sarà ben presto ufficiale (forse nella stessa Finanziaria
2003), anche se i termini e le modalità della regolarizzazione
verranno resi noti soltanto nei prossimi giorni.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!