23/9/2002
Rettifica Inail per i premi assicurativi versati per gli anni 2000 e 2001

L’Inail sta inviando ai datori di lavoro, che risultano all’Istituto non
aver osservato le norme sull’assicurazione contro i rischi, degli inviti
c.d. bonari a sanare la presunta violazione.
Ricordiamo che il contributo all’Inail va versato anche per i collaboratori
in impresa familiare, per i collaboratori coordinati e continuativi, per
gli associati in partecipazione che apportano (anche, o soltanto) attività
lavorativa, oltrechè, come è noto, sulle retribuzioni corrisposte ai
dipendenti.
Anzi, vale la pena precisarlo, il contributo é dovuto anche sui compensi
percepiti sia dall’amministratore che dal direttore responsabile di una
società tra farmacisti titolare di farmacia.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!