News del 20/08/2002

L’Iva al 4% e prodotti per i diabetici

Come si sa, sono assoggettati al 4% gli ausili e le protesi relativi a
menomazioni funzionali permanenti, e però il nomenclatore tariffario degli
uni e delle altre non contiene un elenco “chiuso”.
Cosicché, considerato che anche il diabete rientra tra le malattie croniche
ed invalidanti che danno diritto all’esenzione dalla partecipazione al
costo delle prestazioni sanitarie (del resto tutti gli ausili per i
diabetici sono per legge distribuiti gratuitamente dalle Asl, proprio
perché hanno uno scopo riabilitativo), anche tutti i prodotti per la cura
del diabete – precisa la Ris. 31/07/02 n. 253/E dell’Agenzia delle Entrate
– possono essere assoggettati all’aliquota Iva agevolata ove configurabili
come “protesi” o “ausili”.
La risoluzione non appare dunque del tutto …..risolutiva, e dunque per
dissipare ogni dubbio sul punto bisogna attendere probabilmente un
ulteriore intervento ministeriale.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!