Errori sul codice-tributo – QUESITO

Ho commesso un errore nella compilazione del mod. F24 relativo al
versamento delle ritenuta d’acconto inerente al codice-tributo della
parcella di un Notaio: invece del codice 1040, ho indicato 1001. Devo
attendere la chiamata dell’Ufficio Imposte o posso rimediare in qualche
modo? Ci sono sanzioni?

In caso di errata indicazione di un codice-tributo, l’Agenzia delle Entrate
non applica sanzioni, a condizione che sia inviata alla sede
territorialmente competente un’apposita comunicazione nella quale sia messo
in evidenza l’errore e la relativa correzione.
Si rammenta che dal 1/3/2002 alcuni codici-tributo sono stati soppressi o
accorpati ad altri in attuazione delle nuove norme sulla semplificazione
fiscale. E’ bene pertanto controllare la correttezza dei versamenti
effettuati negli ultimi mesi ed eventualmente regolarizzarli al più presto.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!