03/08/2002
Controlli della GdF
Una circolare del Comando Generale della Finanza puntualizza che le
ispezioni della GdF presso il contribuente devono essere discrete, non
traumatiche, né devono attirare l’attenzione, e anzi i verificatori non
dovranno indossare la divisa.
La verifica deve essere eseguita in ogni caso nel luogo più adatto e
dunque, ove ne ricorrano i presupposti, anche presso lo studio del
professionista che assiste il contribuente.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!