20.06.2002 Trasformazione in contratto di formazione di un preesistente
rapporto di lavoro subordinato

Con sentenza 6/6/02 n. 8250 , la Corte di Cassazione ha stabilito che il
rapporto con un dipendente, già in servizio a tempo indeterminato o
determinato, può essere validamente trasformato in un contratto di
formazione e lavoro soltanto quando le sue mansioni vengano
significativamente mutate al fine di consentire al lavoratore
l’acquisizione di una vera nuova professionalità. Naturalmente,
quest’ultimo deve possedere tutti gli altri requisiti prescritti per la
formazione.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!