CONSULENZA FISCALE

11/06/2002

Emissione di fattura e rilascio dello scontrino – QUESITO

Devo rilasciare lo scontrino fiscale quando emetto la fattura di vendita di
merce?

Giova chiarire, una volta per tutte, che non è obbligatoria l’emissione
dello scontrino se all’atto della consegna dei prodotti viene rilasciata la
fattura oppure viene consegnato il documento di trasporto.
Il cliente si trova così ad “uscire” dalla farmacia comunque con un
documento giustificativo della merce acquistata e l’emissione dello
scontrino diventa del tutto superflua.
Si consiglia pertanto di non emettere lo scontrino contestualmente alla
fattura di vendita, tenuto anche conto che in alcuni casi, quali, ad
esempio, la vendita di beni strumentali o l’incasso di interessi attivi in
seguito ad azioni legali, lo scontrino non deve in ogni caso essere
battuto.
Se tuttavia, magari per consuetudine, si preferisse continuare ad emettere
lo scontrino anche in presenza di fatture, non si segnala alcuna
particolare controindicazione a patto di seguire una linea univoca nel
tempo.
Si rammenta, inoltre, che la distinta contabile riepilogativa delle
ricette, non costituendo fattura, mantiene l’obbligo dello scontrino a
credito al momento della consegna alla ASL e dello scontrino definitivo
all’atto dell’incasso del corrispettivo.

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!